domenica 26 giugno 2016

-69-

E siamo a sessantanove… che dire se non buona lettura!

·         L’Hotel a cinque stelle si è aggiudicato Torino e Roma… e già la rete non ci sta!
·         L’Inghilterra ha deciso di uscire dalla U.E., Salvini ha festeggiato e ha elogiato gli inglesi, peccato che non sappia che ormai sono extracomunitari!
·         Toti :”Silvio? Non starà fermo tornerà in politica”… ecco per la serie maiunagioia!
·         Si pensava che fosse sparita e invece no… la Gelmini c’è ancora!
·         La Merkel ha pronunciato il nome di Renzi… Renzi non ci sta ancora credendo!

·         La cattedrale di quercia pensata per Expo è nata ora… per la serie stare sul pezzo, lo stai facendo malissimo!

domenica 19 giugno 2016

-68-

Ed eccoci al sessantottesimo episodio della Cimice, che dire? Se non buona lettura a tutti!

·         Putin :”Ho apprezzato le parole di Trump!”…. un po’ come dire o sarà lui il nuovo presidente o m’incazzo!
·         Mosca auspica “un Europa forte” Renzi: Vogliamo essere buoni vicini…. Aspetta, non sapevo che l’Italia confinasse con la Russia!
·         L’Italia ha battuto la Svezia e il cazzomeneame è incalcolabile!
·         Oggi si vota ancora…. Per la serie :”vediamo quante persone sono andate al mare?”
·         L’operazione al cuore di Big S. è andata bene, infatti appena sveglio ha scherzato con un’infermiera… per la serie la volpe perde il pelo ma non il vizio!

·         Dopo mille anni Oxford conferma che i suoi studi sono totalmente ovvi! 

lunedì 13 giugno 2016

-Oh raga stasera c'è l'Italia e fanculo i morti-




-12/06/2016-

Ieri sera, ora americana, è successo una cosa assurda, un pazzo con il cervello nella merda è entrato in un locale con un fucile da militare e ha ucciso cinquanta persone, 50, non uno0 o due ma cinquanta!
Ho saputo il fatto questa mattina sul presto, ho visto il TG, un tipo è entrato in un locale e ha sparato uccidendo delle persone, non ci ho fatto caso, in America (dove si può comprare un arma al supermercato!) è una notizia di basso conto!
Poi Bam, l’attentatore voleva entrare nell’ISIS, quindi un mussulmano con il cervello pieno di merda d’ideologia malata ha fatto una strage, ok, è una semplice notizia, poi vengo a scoprire che l’essere immondo che crede che Allah lo protegge dall’alto e che gli darà sette vergini troie da scopare per ogni infedele, è entrato in un locale a prevalenza gay, ovvero questo personaggio che ha più merda che cervello è entrato in un locale tipicamente gay e ha ucciso cinquanta persone!
Oggi potevo essere stronzo sui social network, non lo sono stato, non lo sono stato per una semplice motivazione, il rispetto!
Oggi cinquanta famiglie (e forse di più nei giorni prossimi!) saranno in lutto, hanno perso una persona cara, non metterò bandiere o quant’altro, solo il silenzio per il rispetto delle vittime che sono morte a cazzo, perché un pazzo senza cervello ha deciso di fare una carneficina, cinquanta famiglie ora piangeranno e io gli sono vicino, non prego ne altro ma so cosa vuol dire perdere un proprio caro!
Lo so bene!
Ecco che arriva la polemica!
Nei vari quotidiani italioti oggi si parlava di un mussulmano americano che così per caso era entrato in un locale frequentato da gay e che perdendo la brocca abbia ucciso delle persone, m’immagino il personaggio pelato che ha avuto la bella idea di pubblicare il libercolo del nano baffuto o del leghista che ha scoperto internet, quante seghe a quattro mani si sono fatte,  poi hanno scoperto che il locale era 8un locale di froci senza Dio, e qui9ndi hanno dovuto cambiare ogni loro “scritto”!
Ho letto oggi cose terrificanti, cose del tipo “Se i gay o froci non andassero in giro a fare i froci queste cose non succederebbero, la colpa e la loro”, questa è una frase più leggera che ho letto, i deliri e le follie, dove ieri un maschione alfa con cani ha quasi strangolato una lesbica (e poi chiedetevi perché ho messo il mio racconto in una geograficamente città d’Italia!) solo perché voleva partecipare al gay pryde!
 Durante la giornata ho visto le varie e finte, commozioni verso dei gay del locale, immagini del profilo di facebook e quant’altro, mi fanno venire il vomito, e molto, quando si parlerà di loro e noi ci sarà un problema di base forte, quando non si arriverà a concepire che due uomini o due donne possono amarsi come degli etero si avranno problemi, quando si estricherà le persone per il loro colore della pelle o per la loro sessualità si avranno problemi, quando il maschio alfa italiota si vanterà di aver scopato si avranno dei problemi!

Ieri c’è stata una strage immane, cinquanta persone morte e cinquantatré ferite (che a dirla tutta la metà morirà ma la cosa non fa notizia!), la strage più pesante negli Stati Uniti, sono morte delle persone e per il cazzo di Dio fate silenzio per rispettare le morti e i famigliari… fatelo, non mettete bandierine o altro nel vostro profilo di facebook, se avete cuore non fatelo, è una cazzata pubblicitaria, pensate alle varie morti e ai loro famigliari, solo a questo e ora pecoroni (ovvero tutti coloro che non sono i miei lettori o fragoloni che dir si voglia!) andate a masturbarvi guardando l’Italia retrograda degli europei che magari vince, così potete masturbarvi e magari tirare un paio di sberle alle vostre moglie perché le birra non era gelata, continuate così, bella nazione la mia nazione… voglio morire! 

domenica 12 giugno 2016

-67-

E sia sessantasette che fa rima con tette!

·         Martedì si opererà al cuore Big S., la presa male la tro0mbata alle elezioni!
·         Renzi :”Senza riforma Italia ingovernabile!”… chi sa perché ma sento in mente “Faccetta nera!”….
·         Farange (leader di un partito molto nazionalista inglese!) sta con l’hotel a cinque stelle…. E senza sentire cosa ne pensa la rete!
·         Il Giornale allegherà in Mein Kampf…. Per la serie l’essere liberale è una bandiera!
·         L’Italia non fa più figli… finalmente una buona notizia!

·         Oxford dopo tre secoli ha decretato che la cacca puzza!

sabato 11 giugno 2016

-Cose pesanti.... se avete lo stomaco leggetelo-




-I ciucciatori di Oleandri-

A tutte le vittime
Dell’omofobia!


Serata perfetta.
Cena, prima aperitivo preso con calma, un bicchiere non di più e poi la cena, in un localino tipico quasi all’oscuro, una sensazione intima, effusioni pacate, un bacio non di più!
Si paga il conto.
Si accompagna a casa, un altro bacio rubato sotto la luna, una serata perfetta, il suo bacio che rimane stampato sulle mie labbra e nella mia mente, un bacio, un semplice bacio e si cammina a tremila metri sopra al cielo!

“A Froscio!”
Lascio perdere!
“A brutto froscio ciuccia cazzi!”
Lascio perdere!
“E ve culo sfondato c’hai dei problemi?”
Lascio perdere e cammino!
“Froscio stamo a parlà con tè!”
Cammino più velocemente e lascio perdere!
“Anvedì sto succhiacazzi de merda che fa finta de no notarci a sta merda froscia!”

Non lo sento, il primo colpo non lo sento, un pugno? Un calcio? Non lo so!
Il primo colpo mi prende alla sprovvista, la schiena si piega, un calcio forse, alla schiena, una botta terribile, tossisco, mi piego in due, vomito roba verde, il secondo colpo, in piena faccia, un calcio, riconosco gli anfibi, anfibi con punta d’acciaio, strano negli anni novanta anche io indossavo quei stivali, un calcio mi prende sulla fronte, esce sangue!

“Attento stica che ha il sangue enfetto di aiz che poi diventi froscio e malato! Cazzo attento!”

Cerco di parlare, non ci riesco la punta degli stivali me la chiude, denti che volano, lui ride, non so chi cazzo è, un altro calcio in piena tempia, ride, vomito sangue e roba strana, mi riduco ad una larva in posizione fetale e ancora calci, e ancora ridono!

“Anvedi sto froscio de merda che se copre sto merda vediamo se more!”

Calci, ancora calci, la schiena si piega, perdo la mia posizione fetale, calci in faccia, calci ovunque sangue, sputo merda rosso e verde, e i calci aumentano, quanti cazzo sono?
Calci!
Qualcuno mi alza solo per prendermi a pugni in faccia, non vedo più, il sangue copre tutto!

“Attento a Roma che se ti becchi l’infezzione puoi muori da froscio, cazzo attento prendilo a sprangate!”

Appare un tondo, lucido, di ferro, il primo colpo non lo sento, il secondo si, le gambe fanno Giacomo Giaco o, le ginocchia sono rotte, poi lo stomaco, le reni, la faccia, l’occhio pesto e ancora più pesto, loro ridono e picchiano, sputo sangue, roba verde, chiedo pietà!

“Sto froscio de merda chieda pietà, a merda, a infame, cor cazzo che te do la pace merda incula bambini, fanculo merda e enculati merda!”

Altre botte, non le sento neanche più, non sento più il mio corpo!
Finiscono il pestaggio, ridendo, “Dajie che ormai è mo0rto sto froscio de merda!”, ridono, ridono! Uno si apre la patta e mi piscia in testa urlando :”Te piace merda vero?”, non respiro bene, la mia faccia è completamente distrutta, il mio corpo idem, loro ridono, mi pisciano addosso e ridono, ridono, sputo sangue dalla bocca e dalle ferite, loro ridono!

“Enbè avemo la benzzina damile foco a sto froscio de merda!”

Liquido in faccia, liquido su tutto il mio corpo, cerco di muovermi, non ci riesco, ho le gambe rotte, non posso muovermi, le braccia sono messe anche peggio, sputo sangue, liquido ovunque, ridono!

“Diamole foco a sto froscio de merda del cazzo!”

Sento il caldo sulle gambe, ridono, il fuoco mi prende tutto, vomito sangue, prendo fuoco e loro ridono, urlano faccetta nera, ma che cazzo gli ho fatto io a loro, loro ridono e mi pisciano addosso, loro ridono, ridono di gusto!
Sto andando a fuoco!

“Oh ma sti cazzi cazzo sto froscio di merda sta andando a puttane e ora che si fa? Si va a caccia d’ebbbbrei?”

Vomito, il mio corpo è carbonizzato, il mio ultimo attimo, penso a ciò che amo, a ciò che ho amato, penso a tutto questo mentre i miee assalitori se ne vanno, tanto sono già morto a venti metri da casa mia….

  

venerdì 10 giugno 2016

-Se fossi a capo della DC Comics-

Amo alla follia la DC Comics, davvero, ho comprato le più grandi puttanate che potessero stampare e ne sono felice, ma, tra i vari rebot, revolution e quant’altro (considero la Marvel come la casa editrice dei Bimbominkia!) mi sono detto, se io fossi il capo della DC cosa farei?
Semplicemente chiamerei vari autori che conosco e stimo e quindi beccatevi questa lista su come rivoluzionerei la DC con i vari autori che conosco (il primo nome è lo scrittore e il secondo è il disegnatore!):

  • “Deadman” di Marco Rincione e Giulio Rincione
  • “Superman” di Davide La Rosa e Vanessa Cardinali
  • “Batman” di Barbara Baraldi e Nicolo Mari
  • “Wonder Woman” di Barbara Baraldi e Mirka Andolfo
  • “Flash” scritto da me e disegnato da Lorenza Di Sepio
  • “Green Lantern” di Davide La Rosa e Sara Spano
  • “Swamp Thing” di Rossano Piccioni
  • “Unknow Soldier” scritto da me e disegnato da vari disegnatori
  • “Animal Man” di Paola Barbato e Corrado Roi
  • “JL” di Greta Xella
  • ”JSA” scritto da me e disegnato da Mirka Andolfo
  • “Omac” di Davide La Rosa e Maurizia Rubino
  • “Costantine” di Marco e Giulio Rincione
  • “Golden Age” scritto da me, Davide La Rosa, Marco Rincione e disegnato da autori vari
  • “Shazam” di Maurizia Rubino
  • “Kamandi” di Davide La Rosa e Sara Spano
  • “House of Mistery” di Giulio Rincione
  • “New Gods” di Sara Spano
  • “Batman World” di Barbara Trinca
  • “Superman World” Davide La Rosa e disegnato da autori vari
  • “Lobo” di Stefano Cardoselli

giovedì 9 giugno 2016

-Se non lo comprate ci perdete voi.... sappiatelo!-



-La mia su “Thunder Ben”-


Di solito la favola e la fiaba vengono considerati generi di serie B dai vari blasonati critici (io non sono un critico e so l’enorme differenza tra favola e fiaba!), io personalmente non ho mai considerato questi due generi di serie B ma anzi di seria A (leggetevi bene Cappuccetto Rosso e poi mi direte!)!
Ho fatto questo preambolo perché Thunder Ben non è ne una favola ne una fiaba, ma alchimicamente parlando lo è, o meglio è l’insieme di tutte e due le cose!
Ho conosciuto Vanessa Cardinale grazie alle “Suore”, e devo ammetterlo ho amato alla follia il suo tratto, si, mi piace tantissimo, purtroppo per me non ho letto molto delle storie che ha disegnato (a parte le “Suore”!), spendiamo due parole per i disegni!
A parte la mia ammirazione per come disegna, a parte che ho amato il suo tratto estremamente cinetico che infonde ad ogni singola vignetta, a parte le tavole complete e colorate che mi fanno lacrimare per quanto sono belle, anzi, BELLE!
Essendo suo amico su facebook avevo visto alcuni disegni (che poi sono comparsi nel volume!) e a primo acchito mi sono incazzato come una iena, lo devo ammettere, mi sono detto :”Ecco, porcocazzo dovrò spendere soldi e andare in Francia a comprare questo albo…. Mannaggia Parigi!”, poi però ho scoperto che il volume sarebbe stato pubblicato dalla Bao in Italia, sommo gaudio, guardavo le varie foto che postava ed ero lì da fan a volerne di più, poi martedì (che rimarrà negli annali per altre cose!) ho comprato il volume, lo letto ieri, o meglio lo divorato ieri come un bambino del Biafra che si ritrova davanti una tavola imbandita!
Il disegno superbo che si mescola alla perfezione al collage, sembra quasi che se fosse naturale vedere i vari personaggi interagire con la vita reale, il mondo reale che entra a forza ma con dolcezza nel mondo del fumetto, credo che graficamente parlando, questo volume non si può dare un voto, è qualcosa che in Italia non si è mai visto, è superbo a dir poco, è qualcosa di nuovo, di fresco, di geniale!
La scrittura, chi mi legge da un po’ sa che sono un nazi scrittore, che studio ogni singola parola, ogni frase e ogni periodo, che dire?
Da criticone quale io sono posso dire che la linea aristotelica (e tutti gli scrittori sanno cos'è, è una delle poche regole ferree della scrittura [io la stupro ma io sono io!]!) è a dir poco perfetta, anzi di più, sembra che Vanessa abbia scritto questo volume il giorno dopo della fine di un corso di scrittura creativa (ed è un bene… giusto per dire, una linea aristotelica così perfetta non è facile da creare, anzi è molto difficile!)!
Ora come ora voi cari lettori fragolosi vi starete chiedendo il perché del mio preambolo, semplice, Vanessa (e scusa se ti do del tu….!) ha scritto una storia che non è ma è una favola, ha scritto una fiaba che non è una fiaba, è qualcos'altro, ok, se questo volume dovesse leggerlo mio nipote di quasi dodici anni ci capirebbe un qualcosa, se la leggo io ci capisco un’altra cosa e se dovesse leggerla mio fratello ci capirebbe qualcos'altro, questa è letteratura alta!
Posso dirlo con cognizione di causa, questo volume è GRANDIOSO, se si è adulti coccola il lettore e lo fa tornare nei momenti belli della sua infanzia, se lo legge un ragazzino legge ciò che pensa e che vorrebbe fare, questa cosa (che non è facile da ottenere nella scrittura!) è grandiosa, davvero, io personalmente ci sono riuscito solo una volta (e scrivo da 1994!) quindi che dire? Posso dire che finalmente l’Italia ha un’autrice completa che sa disegnare da Dio e che sa scrivere veramente bene, ma veramente ma veramente ma veramente bene!

Questo volume però ha una pecca, una pecca grossa come un Godzilla incazzato… il formato… Diobono il formato…. Non è un formato francese, non è un formato italiano e non è un formato americano…. È un ibrido….però…. e c’è un però, probabilmente Vanessa ha voluto questo formato per far risaltare le sue tavole, a pensarci bene le sue tavole nei tre formati che ho appena citati perderebbero molto…. Ok, questo volume non ha una pecca che sia una, vi avviso, se non leggete questo volume scritto benissimo e disegnato ancora meglio perdereste una vera e propria perla del fumetto mondiale!   

lunedì 6 giugno 2016

-Fatevi salire l'odio!-




-Ed ecco come farmi salire l’ISIS-


Di solito quando scrivo questi scritti ho il brutto vizio di fare un lunghissimo preambolo (che a vederla tutta non porta a nulla, ma dovete capirmi, ne ho bisogno per carburare il mio cervello!); in questo scritto ne userò tre, il primo!
Questo mio scritto lo volevo scrivere un bel po’ di tempo fa e la scintilla che mi ha fatto pensare ad incominciare questo scritto è stato l’attacco del pagliaccio Bracalone (avrei usato un altro nome che fa rima con Bracalone ma lo userò poi!) allo stand della Shockdom al Romics (mi pare!), in pratica il fratello del capocchia di Casa Bau ha avuto la brillante idea di rovesciare un bicchiere di coca cola sugli albi, facendo questo gesto italico pensava di fare una goliardata (a sentire lui!) contro i due autori di una albo incentrato sulla rinascita del duce, è stato un bene che non ho scritto nulla all’epoca, ero troppo incazzato, quindi ho fatto sbollire la rabbia ma poi ecco il patatrac finale, il pagliaccio chehailnomechefarimaconBracalone su facebook sotto ad uno stato di Marco Rincione accusava Giulio Rincione di saper disegnare solo cazzi e basta… ecco Marco lo ha sputtanato elencando ciò che aveva fatto sia lui che suo fratello, stranamente è stato zitto!
Il secondo preambolo che voglio fare è l’ammettere che sono liberale, ascolto tutte le idee sia favorevoli al mio modo di pensare sia contrarie, ho amici di qualsiasi colore politico e ascolto le loro motivazione e m’arricchiscono sempre!
Il terzo e ultimo preambolo sono le domande, ed è su questo preambolo che ho creato questo mio scritto, quindi bando ai preamboli e buona lettura!

·         Le critiche buttate li a cazzo morto: Le odio, tantissimo, le tipiche critiche :”E’ una merda!”… che cosa vuol dire? No, dai, davvero, cosa vogliono dire? Non sto dicendo che nessuno dovrebbe criticare ma le critiche sono state create per motivare a fare meglio all’autore, e voglio raccontarvi un aneddoto che risale al tempo di splinder, all’epoca scrivevo di più, avevo scritto un raccontino su un volontario (su basi certe e di facile consultabilità, poi io ci lavoro in mezzo da quasi vent’anni, quindi lo so!) che iniziava con dei principi forti che poi si sono trasformati in becero guadagno, tale Marco (mi pare!) rispose al mio post con un linguaggio molto da casa Bau, usava parole forte, offese e quant’altro, ovviamente ho risposto al suo commento con questa frase :”Guarda che io non sono un volontario ma ne conosco molto, questo è un racconto e basta non il mio diario…. Coglione!”, la cosa mi ha fatto felice perché nonostante la critica ad minchiam mi ha fatto capire che il mio raccontino era scritto talmente bene che chi lo leggeva pensava che non lo avessi scritto io ma un volontario!
Di solito chi critica così non conosce nulla dell’autore che critica, prende una singola cosa estrapolata così a caso e incomincia la sua campagna d’odio (ed ecco la seconda parte del primo preambolo quando il pagliaccio chehailnomechefarimaconBracalone ha fatto a Giulio, non conosceva il suo percorso e ha incominciato a vomitare cazzate su un singolo disegno e il caro Marco gli ha dato pan per focaccia umiliandolo pubblicamente!), il mio essere liberale totale m’impone di ascoltare tutte le critiche (di solito sul mio scrivere [a parte la grammatica!] non ho mai avuto molte critiche, forse una o due!) ma se una persona dotata di P.C. o smartphone s’abroga il diritto di criticare a cazzo, allora l’ISIS sale e molto!
·         La domanda :”Ma tutti questi libri li hai letti?”: No, spendo fortune in libri solo per fare contrappeso alle mie librerie e basta, li tengo per bellezza, per darmi un tono, è un vero peccato anche perché se fosse per me ne avrei letti molti ma molti di più e invece ho letto solo i libri nelle mie librerie!
·         La frase :”Lascia perdere, tanto non puoi capire!”: Certo sono un “banana”, se non si spiega è normale che non si capisce, è ovvio inoltre che se non so l’esistenza di una certa materia voglio saperne di più, sono molto curioso, quindi se qualcuno me la spiega sono prontissimo ad ascoltare qualsiasi discussione!
·         La frase :”E’ lesbica/gay perché non ha conosciuto un vero uomo/donna!”: è certo, perché i vari eterosessuali sono tutti lì col cazzo o la figa al vento a prendere uccelli e passere tutto il giorno, il gusto personale non esiste,  il maschio e la femmina alfa devono solo scopare e basta, ogni buco e ogni manganello di carne vanno bene, certo, certo….
·         La frase “Perché spegni il cellulare alle otto?”: Perché non voglio rotture di coglioni, se è una cosa importante uno o una mi chiama sul fisso non sul cellulare!
·         Le ballerina indossate da fanciulle che non hanno il piede adatto per le ballerine: care fanciulle, fatevelo dire, se avete i piedi tozzi o piccoli le ballerine fanno l’effetto di finale di prosciutto, non tutti i piedi sono uguali e le ballerine dovrebbero essere indossate da un piede medio lungo e molto affusolato poiché le suddette scarpe accentuano la forma del piede! 
·         La farse :”Cazzo ne sai te!”: Sfidami!
·         I capi di facebook: questi esseri che volevano bannare la fan page della mia gatta perché ritenuta pericolosa (me la vedo Leyla con una cintura di tritolo che si fa esplodere in duomo!) ma non bannano pagine schifose come “No al matrimonio gay”, i vari gruppi nazifascisti, i gruppi che idolatrano la violenza selvaggia contro i gay in una capitale italiana, i gruppi che ostentano la violenza sugli animali, questi gruppi non sono pericolosi, una pagina di satira contro di me (e solamente contro di me, come si suol dire, chi meglio degli altri può vedere i difetti di un altro ed è su questo principio che ho creato la fanpage di Leyla, mi osservo tramite gli occhi della mia gatta e mi critico!)!
·         Quelli che in banca :”Ho solo un’operazione da fare!”: poi ci stanno due ore, fanno di tutto dai versamenti ai bonifici fino ad arrivare a cambiare in rubli duemila euro!
·         Quelli che :”Lei non sa chi sono io!”: E chi se ne frega di chi sei tu!

·         Quelli che :”Eh ma lei è un consulente del lavoro!”: Essere consulente del lavoro non vuol dire essere Mr. Wolf! 

domenica 5 giugno 2016

-66-

E cari fragolosi belli eccoci arrivati alla sessantaseiesima puntata della Cimice e guarda caso cade proprio nel giorno delle elezioni comunali….

·         In pratica si vota in tutta Italia e comunque vada Renzi sarà sindaco ovunque!
·         Allarme Zika per le Olimpiadi a Rio…. E sì l’unico problema del Brasile è una zanzara!
·         Oxford dichiara dopo secoli di studio, se in estate c’è il sole si può parlare di una bell’estate!
·         Big S. litiga con Salvini…. Lo scontro tra cervelli…. Ma non sono i loro!
·         In una foto appare Parisi con La Russa…. Ecco perché vincerà Sala!

·         Big S. sul Milan :”I cinesi mi dimostrino che vogliono fare un grande Milan”…. Non so voi ma a me questa frase sembra l’inizio di una grande battuta!  

-Pensate bene su come spendere 200 euro!-

-200 Dollari- Duecento dollari, tenete bene a mente questa cifra! Con duecento dollari (che sono all’incirca duecento euro!) co...